La cima di Monte Analogo rimane nascosta alla vista. Lontana, avvolta dalle nuvole. Cosa ci sarà lassù? Non lo sapremo mai; la spedizione si interrompe molto prima e, comunque, se la cima di Monte Analogo è la conoscenza è meglio non saperlo. Ognuno può seguire il proprio cammino e cercare di arrivare in vetta.
Le scale scendono all'interno del pozzo per decine di metri ingoiando i passeggeri
All'interno del cimitero delle Fontanelle (Napoli) mille orbite vuote ti osservano
Una vecchia fotografia può riprendere vita facilmente mutando in una nuova immagine.
Screenshot del software darktable

Progetti

Salendo i primi tratti del sentiero si abbandonano anche le ultime case di Porto-delle-scimmie. Il sole tramonta e chiude il sipario sulla prima parte del viaggio. Le dolci colline della costa lasciano vedere - alle loro spalle - la distesa infinita dell'oceano. L'ascesa verso Monte Analogo è solo all'inizio.

Benvenuti!

Mi chiamo Maurizio e questo è il mio spazio personale sul web.

Fermati qualche minuto per sfogliare il mio blog e, se sei curioso, puoi leggere come sono state realizzate alcune foto nella sezione progetti.

Vuoi approfondire qualche argomento sulla fotografia e sulla post-produzione?

Leggi tutto…

Faccio sempre ciò che non so fare, per imparare come va fatto.

Vincent Van Gogh

Blog

Raccolta Articoli »