Tecnica o coraggio?

Pubblicato da Maurizio il 26/03/2020 Aggiornato il 28/04/2021 Tempo di lettura, circa 2 minuti

Stavo riordinando un po’ di fotografie quando mi è capitata tra le mani questa.

27 luglio 2018 - ore 20:32 (almeno questo è quello che mi dicono i dati EXIF). L’otturatore della mia Nikon D7100 cattura questo scatto.

Eravamo decine e decine di persone raccolte sulla cima della Pietra di Bismantova ad ammirare questo prodigio della natura.

Quella notte mi ero veramente esaltato nel vedere così tanta gente passare una serata senza TV, senza locali notturni, senza niente di niente se non una coperta stesa sull’erba e il naso rivolto al cielo.

La luna completamente ricoperta dall'ombra del nostro pianeta diventa rosso fuoco

Mi ero lasciato tanto andare che avevo anche scritto qualcosa sul mio profilo Facebook (cosa piuttosto rara) poi… il giorno dopo… la poesia mi è passata del tutto!

Io capisco l’evento eccezionale. Capisco che ognuno abbia voluto dire la sua. Capisco che - in un’epoca dove se non posti qualcosa vuol dire che non sei nessuno - ognuno abbia voluto condividere la sua personale immagine ma…

PER CARITA

La sagra delle volgarità.

Una triste sfilata di immagini ritoccate, ritagliate, colorate, ultra-definite.

Ma scusate… ma che gusto avete nel postare tutte queste cose false? Magari rubate anche ad altri e poi copia-incollate su sfondi improbabili??

Volete far vedere che siete bravi?

Magari bravi ad utilizzare un programma di manipolazione delle immagini (che poi a fare ciò che fate voi, nello stesso orribile modo - ve lo dico tranquillamente - sono bravi TUTTI).

Ho preferito di gran lunga le foto fatte con il cellulare con la luna puntiforme e quasi invisibile ma almeno VERA.

Utilizzate la tecnica in un altro modo: prendete la foto di allora (come ho fatto io questa mattina) e sviluppatela da zero perchè nel frattempo il software di sviluppo - nel mio caso darktable - è sicuramente migliorato parecchio e sono riuscito a togliere un po’ di rumore e a gestire meglio la transizione della luce tra il terreno ed il cielo.

Ma la foto è troppo buia!! Sì, in effetti è un po’ buia…

C’è ancora molto rumore!! Vero, non ho un sensore adeguato…

Ai bordi l’immagine è poco definita!! In effetti uso un obiettivo economico…

Però, caro amico, la foto è mia! In quel preciso momento io stavo ammirando questo spettacolo impagabile e ho fatto una fotografia che me lo ricorderà fino alla fine dei miei giorni.

La tua, ne sono sicuro, è già stata dimenticata sul fondo di qualche Hard Disk…

Gli esercizi tecnici sono altra cosa.



Vuoi essere il primo a lasciare un commento? Ne sarei felice!



Richiesto



Opzionale



Opzionale



Richiesto