Ferrania Eura

La Ferrania Eura è oggi considerata una toy camera al pari delle più famose e diffuse Holga e Diana.

E’ stata la mia primissima macchina fotografica! Ero un bambino e avevo più o meno dieci anni.

Oggi se ne trovano ancora diverse in giro perchè si tratta di un prodotto molto robusto e talmente semplice che è quasi impossibile romperla.

Ferrania Eura
La Ferrania Eura è una fotocamera prodotta in Italia dalla fine degli anni ’50

Un piccolo pezzo di storia

La produzione della Ferrania Eura è iniziata alla fine degli anni ’50 ed è terminata a metà degli anni ’70. Costava 2.650 lire in un periodo in cui una FIAT 600 ne costava circa 625.000 e lo stipendio medio di un operaio ammontava a 60.000 lire al mese.

E’ una macchina fotografica estremamente semplice: due diaframmi (scena soleggiata o nuvolosa), una ghiera per la messa a fuoco da 2 mt. all’infinito e lo scatto a ghigliottina.

Non c’è leva di avanzamento per la pellicola ma una ghiera che serve a srotolare il rullo fino al fotogramma desiderato. In questo modo è possibile effettuare con estrema facilità esposizioni multiple! Per contro è altrettanto facile scordarsi di fare avanzare la pellicola e rovinare qualche fotografia…

Non avendo la possibilità di regolare il tempo di scatto (la ghigliottina scatta a circa 1/50 di secondo) la macchina era stata tarata per l’utilizzo con una pellicola di sensibilità 80 ASA oggi non più reperibile.

La sensibilità più vicina disponibile sul mercato è di 100/125 ASA pertanto un buon numero di fotografie fatte in piena luce potrebbero risultare più o meno sovraesposte.

Nonostante le sembianze da giocattolo la Ferrania Eura è un medio formato e utilizza infatti un rullo 120. Se non sapete cosa significa esattamente vi dico solo che è lo stesso rullo che montano le mitiche Hasselblad anche se questo paragone equivale a dire che la FIAT 500 e la Ferrari 488 GTB montano entrambe le stesse lampadine dell’abitacolo.

Il modello lussuoso

Successivamente alle Eura venne prodotto anche un modello più lussuoso con addirittura la parabola del flash integrata.

Ferrania Euralux 44
La Ferrania Euralux 44 è una fotocamera prodotta negli anni 60

La Euralux è leggermente più compatta ma ricalca la medesima filosofia costruttiva della Eura.

La parabola del flash è composta a ‘fette’ che possono essere fatte ruotare sul suo centro per ridurne le dimensioni.

Attenzione però! Il formato della pellicola non è lo stesso della Eura ed è un formato (rullo 127) fuori produzione dalla metà degli anni 90. Questa macchina fotografica è quindi oggi, assolutamente inservibile…

Potrete trovare le fotografie fatte con la mia Ferrania Eura nel portfolio seguendo il tag Ferrania Eura.